Cetriolo Cucumis sativus

Il Cetriolo è originario delle zone subtropicali ed appartiene alla famiglia delle Cucurbitacee.

Essendo una pianta tropicale richiede delle temperature non inferiori ai 10-11°C.

Terreno per il Cetriolo

Il terreno deve essere soffice, ricco di nutrienti e mantenuto costantemente umido perchè la mancanza di acqua portare ad avere dei frutti amari. Il pH deve aggirarsi intorno a 5.5 e 6.8.

Durante la fase di crescita del cetriolo bisogna concimare due tre volte con compost o letame ben maturo. Quando la piantina avrà cinque sei foglie si può cimare, così si svilupperanno dei germogli laterali molto produttivi.

Alcuni Consigli per il Raccolto

Inserendo una rete a maglie large vicino le piante di cetrioli queste si arrampicheranno volentieri. Di fatti il cetriolo è una pianta rampicante, in questo modo sarà molto più agevole raccogliere i frutti i quali rimarranno puliti ed asciutti.

Il periodo di raccolta del frutto si protrae per 2-3 mesi, può iniziare da giugno fino a fine estate.

E’ utile anche pacciamare con della paglia così si manterrà un adeguato grado di umidità, le infestanti cresceranno con minore velocità e i frutti rimarranno più puliti.

Alcune varietà di cetriolo

  • Lungo della cina
  • Sandra
  • Bella
  • Marketer
  • Prima top
  • Mezzo lungo bianco

Propagazione del Cetriolo

La propagazione del cetriolo avviene per seme, in pieno campo si inizia già da Aprile, si preparano delle buche 30x30cm inserendo uno strato di letame di cavallo ben maturo il quale producendo calore terrà i semi al caldo, si prosegue inserendo uno strato di terreno ed in fine si adagiano 3-4 semi e si ricoprono con uno strato di terreno fine per uno spessore di 3-4 cm.

Quando le piantine avranno sviluppato 3-4 foglie si diraderanno eliminando le piantine più deboli e lasciando un adeguato spazio tra le piante.

Per la propagazione si può anche deporre un seme in un vasetto 10×10 cm tenendolo al caldo, quando la piantina avrà 2-3 foglie la si potrà piantare in pieno campo oppure in un vaso su un balcone o sul terrazzo.

Consociazioni consigliate con il Cetriolo

Una buona consociazione per i cetrioli è quello con il mais il quale farà da sostegno.

Altre consociazioni utili sono con:

  • Sedano
  • Fagioli
  • Piselli
  • Cavoli
  • Insalate

Malattie del Cetriolo