Cipolla Allium Cepa

La Cipolla

La cipolla appartiene alla famiglia delle liliacee è una pianta medio divoratrice.

Questa verdura contiene un olio ricco di zolfo che ha proprietà disinfettanti ed antisettiche, inoltre contiene acidi organici e vitamine.

Quando le ore diurne sono maggiori rispetto alle ore notturne si ha l’ingrossamento del bulbo. Invece quando le ore notturne sono maggiori rispetto a quelle diurne si ha la differenziazione dello scapo fiorale.

Affettando la cipolla si ha la fuoriuscita dell’acido sulfenico il quale è un gas lacrimogeno, per evitare la fuoriuscita di questo acido basta lavare le cipolle così da diluirlo.

Il terreno per la Cipolla

Il terreno dove far crescere le cipolle deve essere soffice senza la presenza di ristagni di acqua i quali possono contribuire nel far ammalare la pianta.

La cipolla va tenuta libera dalle infestanti pacciamando il terreno con paglia o altro materiale, sviluppa le radici in senso orizzontale quindi bisogna fare molta attenzione quando si utilizza la zappa.

Il valore di pH del terreno deve aggirarsi intorno a 6.5 e deve essere ricco di sostanze nutritive. Da evitare il letame o il compost troppo freschi i quali possono favorire l’insorgere di marcescenze. La cipolla è molto bisognosa di potassio quindi è utile cospargere l’aiuola che conterrà le piante con della cenere di legna.

Alcune varietà di cipolle

  • Stoccarda
  • Cipolla dorata di Parma
  • Bianca di Maggio
  • Kaigaro
  • Barletta
  • Bassano

Raccolta della Cipolla

La raccolta avviene da Agosto a Settembre quando le foglie si ingialliscono e si piegano sul terreno, una volta tolte dal terreno le cipolle le si può lasciare sul terreno per farle asciugare e ripulirle prima di conservale.

Conservazione Cipolle

La conservazione deve avvenire in un luogo ventilato ed asciutto con un temperatura al di sotto dei 4°C così da evitare che le cipolle ricaccino le radici di nuovo.

Propagazione della Cipolla

La propagazione della cipolla può avvenire per seme oppure interrando i bulbi. Le cipolle da seme si iniziano a seminare da marzo in semenzaio, quando iniziano a diventare ad ingrossarsi si può procedere al trapianto delle piante con una distanza di 20 cm dalle piante e tra le file, la cipolle ottenute da seme si conservano meglio ma sono più tardive nella maturazione.

Le cipolle da bulbo si piantano da inizio Aprile, la distanza di piantagione deve essere di 10-15 cm da pianta a pianta e 15-20 cm tra le file, da ogni bulbo crescerà una singola cipolla.

Consociazioni della Cipolla consigliate

La consociazione migliore è quella di alternarne una fila di cipolle con una di carote, in questo modo le carote tengono lontane la mosca della cipolla, invece la cipolla terrà lontana la mosca dell carota.

Altre consociazioni utili per la cipolle sono con:

  • Lattuga
  • Cetrioli
  • Fragole
  • Aneto

Da evitare la consociazione con aglio e finocchio.

Malattie della Cipolla