Energia Eolica

L’energia eolica è prodotta dal vento. L’energia cinetica si trasforma in energia elettrica con il movimento prodotto da eliche con le correnti d’aria .

L’energia cinetica del vento viene trasformata in energia elettrica (o meccanica).

Mentre in passato l’energia eolica veniva utilizzata meccanicamente per essere usata sul posto (nei mulini a vento per esempio), oggi viene trasformata in energia elettrica tramite le centrali eoliche, che immettono in rete quella che di fatto è stata la prima tra le energie rinnovabili insieme all’energia delle dighe (l’idroelettrica), una delle più antiche.

L’eolica, anche se in modo molto basilare, è usata sin dai tempi degli egiziani, quando veniva usata per spingere le vele delle navi.

L’energia eolica viene prodotta principalmente nei parchi eolici (le grandi estensioni territoriali occupate da installazioni eoliche), allo stesso modo in cui l’energia fotovoltaica viene prodotta nei cosiddetti “campi fotovoltaici“.

L’eolica può essere impiegata anche su piccola scala su installazioni di modeste dimensioni.

Come funziona l’energia eolica?

Per molte caratteristiche intrinseche, l’energia eolica è una fonte di energia molto importante e che riesce a porsi come valida energia alternativa ai combustibili fossili.

Come l’energia fotovoltaica, è abbondante, fa parte del gruppo delle rinnovabili, è ampiamente ed equamente distribuita sul territorio, non genera residui inquinanti (zero emissioni e zero impatto sull’ozono), se si ignora la piccola parte di emissioni che si generano nel processo produttivo delle pale eoliche.

Come l’energia fotovoltaica però, l’eolica non può rispondere al bisogno di continuità.

Svantaggi della produzione eolica

Come il sole la notte viene a mancare, il vento non sempre è presente per azionare le pale. Malgrado questo limite, l’energia eolica è in fase di intensa crescita in tutto il mondo in quanto a kilowattora prodotti. Uno degli svantaggi principali delle grandi installazioni dei parchi eolici è l’impatto ambientale in termini estetici.